Consigli per guadagnare da casa con il forex

Negli ultimi tempi sono sempre di più le persone che navigando in Internet cercano il sito giusto per poter guadagnare soldi facili standosene comodamente seduti alla propria scrivania. Alla giungla dei falsi banner, delle truffe e del phishing, si contrappone il legalissimo, ma pur sempre rischioso, trading online, grazie al quale è possibile investire i propri risparmi senza uscire da casa. Anche in questo caso però si va incontro ai soliti siti dalle promesse roboanti che attirano utenti speranzosi di diventare milionari in tempi brevi.

L’enorme mercato del forex, dove vengono scambiate valute e dove sempre più piccoli investitori tentano la fortuna, può rendere davvero milionario chiunque? La risposta non può che essere negativa. Diffidare di chi dice il contrario è primo passo, se non per guadagnare, quanto meno per evitare di perdere tutti i propri soldi in un mercato ad alto rischio come il forex. Le truffe esistono anche in questo settore e sapersi muovere è indispensabile.

Consigli per guadagnareÈ possibile guadagnare da casa con il forex, ma seguendo particolari accorgimenti e armandosi di una pazienza che spesso, chi clicca sui banner “Guadagna da casa”, non ha. Le basi per una buona partenza sono semplici: bisogna avere una giusta preparazione; bisogna conoscere il forex; bisogna, infine, mettere in pratica un accurato money management. Inutile cercare il guadagno facile e rapido. Il forex è un mercato troppo complesso, gigantesco, e non si può ragionare in base ai soli principi del buy e del sell.

In mancanza di tali presupposti, bisogna assolutamente affidarsi a un broker forex, scegliendo per bene tra le migliaia di esperti del settore disponibili sulla piazza. Solo in questo modo, con la dovuta preparazione o con la consulenza di un professionista, ci si potrò muovere nel mercato del forex, considerando sempre con attenzione l’andamento delle valute e tutti quei dati che necessitano costantemente di un’analisi fondamentale. A questo punto si decide un trend da seguire (al rialzo, o al ribasso) e si adotta una delle tante strategie forex. Diffidare sempre dei siti che dicono di possedere la strategia vincente: questa non esiste. Esse si adattano alle circostanze e variano a seconda del tipo di trading che si vuole operare.

Ogni trader deve scegliere la propria strategia in base ai seguenti punti: tempo disponibile, capitale da investire, visione generale del mercato in cui operare, propria personalità, configurazione assunta dai prezzi di mercato, indicatori vari. Infine si definisce una precisa gestione del denaro, in modo  un’orizzonte temporale di medio-lungo termine alla propria operatività.

Pianificare la strategia quindi, e pianificare i propri guadagni, senza per altro avere fretta di veder fruttare gli investimenti. E poi tenere sempre d’occhio il calendario economico, investire solo ciò che si può rischiare e mai perpetrare le perdite. Questi i consigli base per chi aspira a prendere parte al forex in modo serio, ignorando le promesse di chi non fa questo mestiere con professionalità. Solo l’esperienza, la motivazione, la capacità di mantenere i nervi saldi e lo spirito di adattamento a un mercato liquido e mastodontico potranno portare a risultati soddisfacenti e appaganti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*