Il preventivo per l’ assicurazione veicoli

Meglio un assicurazione online o un’agenzia di supporto che può seguirvi fisicamente? Oggi si usa spesso e molto il web sia per operazioni bancarie, per lavoro e tanto altro. Così anche le assicurazioni sono al passo con i tempi e fanno preventivi entro un’ora e danno risposte immediate. In una giornata potete tranquillamente contattare varie compagnie assicurative, valutare le loro offerte e decidere. Per l’attivazione potrebbe essere un vantaggio ma in caso di incidenti in cui c’è bisogno di un supporto del vostro agente? Questa è la preoccupazione di tutti, perché quando le cose vanno bene, vi è sempre immediata disponibilità ma quando ci sono problemi, il servizio rallenta.

L' assicurazione veicoliPoniamo il caso che avete un incidente e la colpa non è vostra, basta inviare tutto alla vostra assicurazione che se ne occuperà ma in caso contrario? Avrete la giusta assistenza? Ogni azienda garantisce supporto telefonico o comunque online a cui dovete inviare ogni documento per denunciare il sinistro, e ci sarà sempre un operatore/agente che sarà a vostra disposizione. E’ sicuramente comodo però sapere o conoscere  l’agente che si occupa della vostra assicurazione e quindi chi vi tutela in caso di supporto, domande o altro, ma in fondo ogni scelta è proporzionata al tipo di servizio e al loro costo. Se pagate 300 euro di assicurazione con una compagnia, invece di 500 ci sarà un valido motivo, come ogni cosa che acquistate.

Scegliere il preventivo migliore

La caccia allo sconto e quindi la ricerca del risparmio non muore mai e così le assicurazioni cercano in ogni modo di battere la concorrenza con agevolazioni particolari, coccolando il cliente al meglio, soprattutto quelli che hanno una buona condotta e non hanno mai creato problemi. Per richiedere il preventivo dovete fornire i vostri dati e quelli del veicolo, e in base a questa documentazione l’assicurazione valuterà la vostra posizione e quindi formulerà un’offerta. Ogni polizza può aggiungere opzioni particolari che può far comodo all’assicurato, come ad esempio tutelare anche i passeggeri o avere copertura in caso di incendi, furti e altro, che non dipende quindi da azioni volontarie dell’assicurato.

Ovviamente una persona che viaggia tutto il giorno in mezzo al traffico o in autostrada avrà più probabilità di incidenti della casalinga che prende l’autovettura, e non un mezzo da lavoro, due o tre volte la settimana spostandosi sempre nelle zone del suo paese. Se non avete mai avuto un incidente nella vostra vita, l’assicurazione ne terrà conto e sarete il loro cliente preferito, differente da chi è solito ad avere o creare problemi con il proprio veicolo, e in questo caso difficilmente avrà bonus nella polizza. Se l’auto p il vostro mezzo di lavoro di tutti i giorni fare una comparazione dei preventivi assicurazione autocarro è quantomai importante per evitare di spendere denaro inutilmente.

Il preventivo ideale

Il preventivo più appetibile è quello che a prezzo basso include tutto, ma è possibile ottenerlo? Se siete bravi a contattare più compagnie possibili e ad avere ogni loro offerta, saprete di certo quale e come scegliere, ma fate attenzione alle piccole clausole, e condizioni nascoste. Come ben sapete tutto ciò che costa “poco” può nascondere sorprese. Se pagando 50 euro in più avete un servizio migliore da parte di un’altra compagnia, non esitate e prenderla in considerazione, perché l’assicurazione è una tutela molto importante per voi e il vostro veicolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

*