Trading binario: elementi essenziali

Per aiutarti ad iniziare nel modo giusto la tua carriera di trader, in questa guida opzioni binarie voglio suggerirti i primi step da seguire. Si tratta di tre passaggi essenziali che dovrai eseguire nel modo corretto, altrimenti potresti compromettere da subito le tue possibilità di successo con gli investimenti. Ti dico subito che il trading binario non è affatto un’attività complessa, ma devi mostrare impegno e concentrazione, e soprattutto imparare alcuni concetti che ti consentiranno di operare sui mercati in modo sicuro.

Opzioni binarie: l’importanza del broker e delle strategie

Il trading binarioIl primo passo per diventare un trader di opzioni binarie di successo è quello di aprire un conto con il broker giusto. Nel settore degli investimenti online vi sono diversi intermediari affidabili: l’importante è che tu rivolga la tua attenzione solo ed esclusivamente sui servizi di società in possesso di regolare licenza.

Dopo aver scelto il tuo broker di fiducia, potrai iniziare ad investire. Prima ancora di farlo realmente, ti consiglio di dedicare un certo periodo alla formazione e alla simulazione. Queste due attività possono essere svolte sempre grazie al broker, se avrai scelto uno tra i migliori, il quale ti darà la possibilità di frequentare una scuola virtuale di trading e di simulare le operazioni di mercato attraverso un conto dimostrativo.

Ti renderai conto da subito che, nonostante la semplicità del commercio delle opzioni, non ti sarà possibile investire senza l’attuazione di una strategia efficace. Nel trading, una strategia si compone di diversi elementi, in particolare legati all’utilizzo di alcuni strumenti che studiano tecnicamente i movimenti dei prezzi. Quindi, ricapitolando, due steps essenziali per la tua carriera di investitore sono la scelta del broker e lo studio delle strategie.

Tipologie di opzioni binarie

Ora è possibile scendere nei dettagli del funzionamento del trading binario. Ti ho spiegato che si tratta, in linea generale, di operazioni semplici: nella pratica, il trader dovrà scegliere un asset con un certo prezzo e prevedere se, ad una scadenza prestabilita, tale prezzo sarà più alto o più basso del suo valore all’origine della negoziazione.

Quella che ti ho appena descritto rappresenta una transazione con le opzioni binarie classiche, più conosciute con la definizione Alto/Basso. Ma non sono le uniche. Di seguito, ti illustro brevemente le principali varianti:

  • One Touch: il trader dovrà prevedere se il prezzo dell’asset scelto, entro una scadenza prestabilita, toccherà o meno un livello prefissato.
  • Range: il trader dovrà prevedere se, alla scadenza, il prezzo dell’asset scelto si troverà in un determinato intervallo di valori prefissato.
  • 60 secondi: la negoziazione delle opzioni si svolgerà in un solo minuto.

La scelta del tipo di opzione da negoziare rappresenta lo step che va inserito tra i due precedentemente citati. L’insieme di questi tre elementi rappresenta il riassunto dell’inizio della professione dell’investitore: scegliere il broker, scegliere il tipo di negoziazione, scegliere la strategia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*